Storia

Krea Costruzioni a seguito dell’acquisizione della  società Giovannini Costruttori, che da oltre 60 anni opera nell’ambito dell’edilizia sia pubblica che privata, ha ereditato tutto il suo know-how e ad oggi la sua attività è caratterizzata da una consolidata presenza nel settore della realizzazione di opere pubbliche e private.

L’esperienza storica pluriennale della Giovannini Costruttori, la presenza di professionisti dei vari settori e le competenze specialistiche acquisite nei vari ambiti in cui l’azienda si trova ad operare hanno consentito di acquisire e sviluppare specifiche competenze in tutti i campi delle costruzioni, con realizzazioni di opere nel campo dei lavori stradali, aeroportuali, idraulici, di consolidamento e difesa del territorio, di edilizia civile ed industriale (compresi i relativi impianti tecnologici), capannoni industriali, urbanizzazioni e i restauri di edifici storici e monumentali.

krea costruzioni la storia

Obiettivo operativo centrale della Società è il rispetto dei requisiti contrattuali ed in particolare la consegna di un prodotto finito che soddisfi le esigenze della Committenza e dell’utenza. Tale obiettivo deve essere raggiunto mantenendo la competitività dei propri prezzi rispetto al mercato e perseguendo, migliorando se possibile, il profitto aziendale.

Per raggiungere questo risultato, Krea Costruzioni si è dotata, negli anni, di tutte le strumentazioni e i know-how tecnici essenziali per acquisire una posizione di leadership nel mercato e distinguersi dalla concorrenza per un servizio superiore e una professionalità di alto livello. A questo, si uniscono le certificazioni aziendali relative alla qualità e alla partecipazione dell’azienda ad appalti importanti e di alto livello.

La Krea Costruzioni svolge l’attività di General Contractor, che consiste nella realizzazione dell’opera per conto del Committente, nel rispetto dei costi stimati, secondo le specifiche tecniche predefinite in fase di progettazione e nei tempi previsti. L’attività viene svolta attraverso una propria organizzazione di progettazione e di cantiere, con la totale gestione di tutti i fornitori che partecipano all’appalto, nel rispetto di tutte le normative vigenti secondo il criterio definito “chiavi in mano”.